Calcare vs Arenaria: A comparison guide

Calcare e arenaria sono le due pietre naturali più popolari per la pavimentazione disponibili in tutto il mondo. L’atmosfera rinfrescante che creano con colori sorprendenti li rende una scelta prevalente per strada privata, patio o giardino. Entrambe le pietre possono essere utilizzate per ottenere un aspetto simile e sono spesso confuse l’una con l’altra. Qui di seguito è una guida dettagliata confronto di calcare e arenaria come un reckoner pronto.

Iniziamo con quello che sono, saltando dettagli approfonditi della loro composizione chimica.

Calcare-Questa pietra è composta da calcite che è responsabile della sua consistenza gessosa. Le trame del calcare sono per lo più semplici e consistenti.

Arenaria – Arenaria è una roccia sedimentaria fatta di sabbia come pezzi di rocce e minerali come feldspato e quarzo.

Caratteristiche che differenziano le pietre

  • Durabilità – Calcare e arenaria sono robusti e durano a lungo. Le pietre punteggio alto sulla resistenza agli agenti atmosferici e l’uso fisico che è il motivo per cui entrambi sono opzioni ideali per pavimentazione all’aperto. Insieme entrambe le pietre sono state ugualmente utilizzate nella realizzazione di diversi edifici che si ergono ancora alti e forti. Nonostante le somiglianze, l’arenaria è più facile da lavorare in quanto più morbida del calcare. Ciò rende anche la pietra soggetta a graffi o ammaccature, specialmente nelle applicazioni interne. Tuttavia, ha più densità del calcare ed è ampiamente utilizzato nelle costruzioni.
  • Reazione acida – Poiché il calcare è una roccia di calcite, reagisce attivamente con acidi forti. Si deve evitare di lavare le finitrici calcaree con soluzioni acide e prendere precauzioni contro la colorazione. L’arenaria non reagisce agli acidi delicati, quindi è facile da pulire e lavare con prodotti chimici. Gli acidi forti possono tuttavia danneggiare l’arenaria.
  • Assorbimento d’acqua-Sebbene l’arenaria sia leggermente più porosa e assorba più acqua del calcare, entrambe sono resistenti all’acqua. Con i trattamenti e i sigillanti applicati sulla superficie, anche l’arenaria rimane inalterata dall’acqua. Calcare e arenaria possono essere utilizzati intorno a piscine o luoghi umidi. Tuttavia, durante l’acquisto, ti consigliamo di dare un’occhiata alle pietre quando sono bagnate. Questo ti aiuterà a decidere quale pietra si adatta alle tue esigenze.
  • Resistenza allo scivolamento-La struttura sabbiosa e granulosa dell’arenaria lo rende naturalmente antiscivolo. Quindi funziona molto bene in zone umide come piscine o all’aperto che ricevono precipitazioni elevate. Lo stesso vale per il calcare. Tuttavia, per gli spazi interni, il calcare lucido viene evitato in quanto diventa scivoloso quando è bagnato.
  • Aspetto – Il calcare ha una consistenza più piatta e più consistente dell’arenaria, rendendolo perfetto per passi carrai o cortili coperti. La finitura uniforme del calcare significa che sono ideali per vialetto, patio e applicazioni interne. È possibile scegliere Indiana bianco per un look pulito e uniforme. Anche se le finitrici calcaree si distinguono per la loro levigatezza, ci sono meno variazioni di colore in questa pietra.

    Arenaria, d’altra parte, offre più varietà di colori e texture. Il colore-grading in arenaria sembra migliore del calcare. Non ci sono due arenaria sarà uniforme o hanno lo stesso colore. Per un look classico e naturale, puoi optare per Sunrise Gold Sandstone in finitura levigata che può essere utilizzata per applicazioni interne ed esterne.

  • Accessibilità: il costo dell’arenaria non è elevato rispetto al calcare o ad altre varietà di marmo. L’arenaria disponibile localmente è molto più economica del cemento o del calcestruzzo. Il fatto che la pietra arenaria possa essere facilmente lavorata riduce una buona parte dei costi operativi (costo del lavoro e tempo). Arenaria quindi è il vincitore quando si tratta di convenienza.

Conclusione

L’arenaria e il calcare hanno proprietà e esigenze di cura simili. Se siete alla ricerca di pavimenti interni o qualcosa che può essere utilizzato intorno alla proprietà, calcare sarebbe la scelta giusta. Per variazioni di colore e consistenza, l’arenaria è la soluzione migliore. La pietra che sceglieresti per il tuo progetto dipenderà in gran parte dal tuo budget e dal tuo utilizzo. Qualunque cosa si sceglie, sarebbe consegnato il più rapidamente possibile da Stone Depot. Siamo un fornitore all’ingrosso di pietre naturali premium ai migliori costruttori, proprietari di case e paesaggisti australiani. Nel caso in cui avete domande o volete un campione gratuito, non entrare in contatto con noi a 1300 830 274 o

*Disclaimer: Tutte le informazioni e consigli di cui sopra nel blog sono al meglio delle nostre conoscenze. Si prega di riconfermare alla fine prima dell’esecuzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.