Muscle in Motion: Treno come un boss Breakdancing

Freestyle hip-hop è quello di ballare ciò che la boxe è di sport. È fisicamente estenuante, improvvisativo e artistico e, soprattutto, eccitante da guardare. In questo momento, Stephen” tWitch ” Capo è il suo Muhammad Ali.

Nato e cresciuto a Montgomery, AL, Boss ha iniziato come fanno tanti altri giovani ballerini hip-hop—affinando il suo mestiere nella sua stanza, per strada o in qualsiasi altro posto in cui potesse far saltare la musica e trasferirsi. Ma a differenza del caso di tanti aspiranti ballerini, Boss ha visto la sua tenace determinazione pagare sotto forma di opportunità sempre crescenti. Prima è venuto il reality show di successo di Fox So You Think You Can Dance, dove nel 2008 è stato il secondo classificato della Stagione 4. Quel successo si trasformò in ruoli principali in Stomp the Yard 2 e tre dei film in franchising Step Up. Più recentemente, Boss ha messo in mostra le sue mosse vincenti in Magic Mike XXL, dove ha recitato al fianco del ragazzo di copertina di questo numero, Joe Manganiello.

Ma mentre è la danza del Boss che lo ha messo sotto i riflettori, è il suo fisico che sta catturando l’attenzione di spettatori, produttori e muscoli & Rivista di fitness allo stesso modo. “È stato un processo”, dice il 32enne, “ma ha davvero iniziato a riunirsi quando ho iniziato ad allenarmi per Magic Mike XXL.”

jackknife sospeso

Come negli sport competitivi, farlo nella danza richiede più di semplici mosse fantasiose; ci vuole anche messa a fuoco, forza, e un impegno a rimanere in condizioni fisiche di picco, ognuno dei quali ha reso serio allenamento con i pesi una transizione naturale per Boss. “Mi piace andare in palestra, e non sono il tipo “chill in the gym”. Entro e faccio quello che devo fare”, dice. “È qualcosa di cui parlavo con Joe sul set. Si tratta di efficienza. Ho una playlist di 45 minuti. Arrivo lì e superset. Non socializzo in palestra.”

Per i ballerini freestyle come Boss, il focus dell’allenamento è principalmente sulla massimizzazione dell’esplosività e sulla costruzione della forza principale. “È tutta una questione di salti di scatola. Se riesco ad arrivare alla scatola più alta è davvero divertente. Il bambino in me ama correre e saltare fuori delle cose.”E proprio come i bodybuilder che lavorano per scolpire i loro corpi in opere d’arte, Boss esegue i suoi allenamenti con precisione per assicurarsi che stia costruendo il muscolo per ciò di cui ha bisogno.

“Divento grande abbastanza rapidamente, quindi devo monitorare quanto muscolo mi metto”, dice il ballerino, le cui prove fisicamente impegnative sono allenamenti per le gambe in sé. Il suo allenamento della parte inferiore del corpo consiste in salti a scatola, squat pliometrici, squat a gamba singola e allenamento con cinghie TRX. “Questo combinato con il mio allenamento di danza è sufficiente.”

v-up

La forza del corpo inferiore e la flessibilità della parte superiore del corpo sono fondamentali per Boss, oltre a mantenere un fisico magro e forte che gli consente di volare in modo esplosivo senza essere appesantito. “Se stai cercando di fare un’onda con il braccio e devi passare da questa grande roccia nel mezzo del tuo petto, interrompe il flusso”, dice. Quindi Boss si attacca all’allenamento con ripetizioni elevate e peso molto basso in modo da non sovraccaricare il petto. “Anche lo stretching dinamico ha fatto la differenza per me perché quando fai mosse esplosive come salti, salti fuori curva e cadute, aiuta davvero ad essere flessibile.”

Alcune routine di danza possono durare fino a 16 minuti, durante i quali deve saltare in alto e atterrare in posizioni difficili con apparente facilità, o sostenere tutto il suo peso corporeo da una parte mentre gira, solleva e tira le sue membra in varie direzioni, il tutto in tempo con la musica. Ma al di là delle sue abilità di danza che sfidano la gravità, uno dei maggiori punti di forza di Boss è il suo impegno a mangiare bene-un risultato diretto della sua preparazione per Magic Mike XXL.

“È proprio come la mia attenzione in palestra-vengo a lavorare e vengo a scendere”, dice. “Con mangiare bene, il mio corpo ha tutto ciò di cui ha bisogno.”Trovare la dieta corretta era l’unico modo in cui Boss poteva mantenere la sua resistenza e esibirsi al suo apice per tutto il giorno quando aveva un programma rigoroso di cardio al mattino seguito da lunghe ore di set dancing, e poi sollevando di notte.

figura di kettlebell 8

“Certo che sapevo cosa stavano dicendo sulle diete, su quanto sale dovresti avere, sulla necessità di evitare i carboidrati trasformati—lo sapevo, ma mi sono ancora dilettato”, ammette. Naturalmente, sapere cosa è meglio non lo rende più facile da fare, soprattutto quando i risultati non sono immediati. Ma con la giusta mentalità e determinazione, anche le routine e i regimi più difficili sono sostenibili. “Nel momento in cui ho iniziato ad allenarmi per Magic Mike e sono stato severo e in realtà ho sentito la differenza, è stato allora che ho iniziato a prendere sul serio la dieta.”

Per Boss, ci voleva sentire la risposta nel suo corpo per diventare un vero credente nell’importanza di mangiare bene. “Ho cercato in Paleo. Non sono ancora completamente Paleo, ma molta della mia dieta consiste in proteine magre e ho tagliato la maggior parte dei carboidrati che non sono carboidrati intelligenti”, dice Boss. “Quando mangiavo carboidrati trasformati in passato, morivo o mi lasciavo così impoverito che il mio corpo tremava. Ma ora il mio corpo ha tutto ciò di cui ha bisogno.”

Ora che il suo corpo si è adattato alla sua dieta, scopre che reagisce negativamente ai tipi di alimenti che una volta erano graffette. Carboidrati trasformati, zuccheri e cibi grassi sono una cosa del passato per Boss. “Io sono del Sud – ho un debole per i dolci costruito in!”dice con una risata, mentre ammette la sua unica debolezza.

kettlebell swing

Il più grande momento ah-ha di Boss relativo alla sua conversione è arrivato durante un viaggio di ritorno nella sua città natale in Alabama, dove le sue nuove abitudini alimentari sono state messe alla prova. “Fidati di me, ci ho provato. Ho pensato che non c’era modo di essere in Alabama e non avere il tè dolce. Ma il mio stomaco si è vendicato di me ed è stato terribile.”

Il ballerino può ora contare sul suo corpo per esibirsi al meglio, indipendentemente dalle circostanze, perché ha gettato una solida base per forza e resistenza attraverso il suo allenamento e le sue abitudini alimentari—la conoscenza che ora passa a Team Street in modo da Pensare di poter ballare. “Il mio lavoro è assicurarmi che abbiano la migliore esperienza possibile, dal momento che so com’è lo stress tra le prove e so che tutte le cose che mettono nei loro corpi saranno fondamentali. Più vai avanti In Modo da pensare di poter ballare più resistenza mentale devi avere, e puoi ottenerla da ciò che mangi.”

Per quanto riguarda i progetti futuri di Boss, ce ne sono molti, ma indipendentemente dal fatto che siano in TV, al cinema o sul palco, le lezioni che ha imparato nel riformare il suo corpo per Magic Mike XXL sono quelle che porterà con sé ogni passo, e passo hop, del modo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.