Possibile punto di Saldatura con un Bastone Saldatore: 6 semplici Passi

Condividi
Possibile punto di Saldatura con un Bastone Saldatore

Tack saldature sono un ottimo modo per assicurarsi che il vostro lavoro di saldatura è di andare dove si vuole andare. Con un saldatore a bastone, questo compito può essere realizzato con relativa facilità. Al fine di virare saldatura con un bastone saldatore, ci sono alcuni passaggi che devono avvenire prima:

Si può virare saldatura con un bastone saldatore

Primo passo: Impostare l’amperaggio

È necessario impostare l’amperaggio su un’impostazione bassa. Questo perché si sta solo andando a fare piccole saldature tack che non hanno bisogno l’alta potenza di un saldatore ad arco.

Secondo passo: Impostare il materiale per la saldatura

Con la saldatura a bastone, è importante che entrambi i pezzi di metallo uniti abbiano un buon contatto l’uno con l’altro in modo che la saldatura sia forte. A seconda di ciò di cui hai bisogno e quale funzionerebbe meglio con il tuo progetto, puoi utilizzare un portaelettrodo o uno strumento di serraggio.

Terzo passo: Ottenere in posizione

Saldatura bastone richiede che si ottiene relativamente vicino al giunto in modo che ci sia una buona penetrazione di entrambi i pezzi di metallo da parte dell’asta di riempimento (elettrodo).

L’arco dovrebbe anche raggiungere tutti i lati allo stesso modo durante la saldatura tack. Con queste cose in mente, si vuole fare in modo di configurarlo correttamente prima di iniziare il processo, perché vi farà risparmiare tempo in seguito se qualcosa non è già corretto.

Quarto passo: iniziare virata!

Ora che tutto è pronto, accendere la macchina e toccare i tempi di fermo alle estremità opposte del giunto. Quindi, spostati leggermente più vicino e vira verso il basso nel mezzo del tuo progetto per completare un round completo di virata.

Quinto passo: saldare completamente le articolazioni!

Una volta che hai fatto tutto intorno con il primo giro di virata, tornare indietro su tutto di nuovo su un secondo passaggio questa volta andando leggermente più lento in modo che ci sia una buona penetrazione in tutti i pezzi che vengono uniti insieme.

Questo creerà un solido giunto saldato senza lacune o punti deboli nei materiali metallici coinvolti.

Quindi, una volta fatto, alzare l’amperaggio solo un po ‘ ma non troppo perché si desidera ancora un basso apporto di calore per la maggior parte degli scopi di saldatura a meno che non si stia lavorando con metalli molto spessi in cui sono necessari livelli di potenza più elevati a causa della loro maggiore massa.

Sesto passo: pulire la vostra zona di saldatura!

Ora che hai finito con la saldatura spegnere la macchina e raccogliere eventuali scorie o detriti che potrebbero essere caduti durante la saldatura prima che si indurisca in posizione. È quindi possibile utilizzare una scopa per sbarazzarsi di questo materiale per lo smaltimento correttamente.

Infine, assicurarsi che tutto sembra buono, avendo un rapido sguardo sopra le saldature tack per vedere se sono belle e lisce, senza spazi tra ciascuno di essi.

Se ci sono luoghi in cui i metalli non si incontrano abbastanza bene, semplicemente mettere giù un altro giro di virata fino a quando tutte le superfici sono completamente uniti insieme su entrambi i pezzi in lavorazione.

Ecco ulteriori informazioni su come virare la saldatura con un saldatore a bastone:

Puoi il nostro post sulla rimozione di punti di saldatura dal vetro e sul taglio del metallo con un saldatore MIG se sei interessato.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.